Le 3 cose importanti di EFT


Tanti fattori assumono importanza mentre si pratica EFT, ma il successo si ottiene da piccole cose.

Le tre cose più importanti di EFT sono:

 

1. eventi specifici.
2. eventi specifici.
3. eventi specifici.

E’ il mio modo per farti capire come è importante concentrarsi  sugli eventi specifici quando si fa EFT: è fondamentale per il suo successo.

Cercando  di abbandonare vecchi schemi di comportamento  che generano emozioni, voglio aiutarti a individuare e correggere gli eventi specifici che hanno dato luogo a questi problemi.

Quando si sente dire, “Ho provato EFT e non ha funzionato,” le probabilità che si stesse trattando situazioni generali sono molte.

Un esempio di  generalità è “l’autostima” o “la depressione” o “i problemi di prestazioni.” Questi non sono eventi specifici.

Sotto queste situazioni generali c’è un insieme di eventi specifici.

La persona con bassa autostima si sarebbe potuto ricordare come colorava un disegno all’età di quattro anni quando sua madre entrò e la criticò per aver colorato fuori dai margini.

La madre, a sua volta, avrebbe potuto avere avuto un’altra esperienza in cui ricorda di  un maestro di scuola che la aveva rimproverata mentre giocava con i capelli durante le lezioni in seconda elementare.

E magari ha avuto una terza esperienza dal suo primo fidanzato quando lui decise di chiedere a un’altra ragazza di andare al ballo della scuola di fine anno.

Messi insieme, questi eventi specifici contribuiscono al modello globale di bassa autostima.

Per risolvere il trauma emotivo, con EFT trattiamo  quei singoli eventi e risolviamo, così,  l’intero modello di bassa autostima che immediatamente può modificarsi.

 

Il modello globale

Se  picchietti seguendo  il modello globale, e  ometti gli eventi specifici, la tua probabilità di avere successo è molto bassa con EFT.

Quando  pensi a come è costruito un modello globale (quello della bassa autostima che abbiamo visto prima va benissimo) , tutto questo assume un senso.

E’ costruito da molti eventi singoli che lo avvolgono.

Collettivamente, essi formano l’intero modello.

Il modello globale non prende vita quando è completamente formato, lo fa da subito; mano a mano viene costruito gradualmente tramite molte esperienze simili.

Le memorie incise nel cervello sono di singoli eventi; una memoria deludente o traumatica di un evento è codificata nella vostra memoria.

Quando un numero sufficiente di memorie simili vengono accumulate, i loro punti in comune si combinano per creare un tema comune come la “scarsa autostima.”

Eppure il tema è nato attraverso una serie di eventi specifici, ed è lì che può essere applicata in modo efficace EFT.
Non è necessario usare EFT su ogni singolo evento che ha contribuito al tema globale. Generalmente, quando alcune delle memorie più disturbanti perdono il loro impatto emotivo, l’intero schema scompare.
Una volta che i ricordi più vivi sono stati neutralizzati con EFT, i ricordi che sono simili perdono la loro forza e si rilasciano.

Picchiettare dei problemi globali è l’errore più comune di chi ha imparato EFT da poco.

Usando elenchi di giri presi da un sito web o da un libro, o picchiettando problemi generali, diventa difficile e meno efficace affrontare eventi che hanno contribuito alla formazione del problema globale.

Se sentite qualcuno dire, “EFT non funziona!” le probabilità che siano stati affrontati  problemi globali sono molto alte e questo è indice del non aver identificato gli eventi specifici.

Non fare questo errore elementare.

Elenca sempre gli eventi, uno dopo l’altro, quelli che si distinguono più vividamente nella tua mente quando pensi al problema nella sua globalità.

Picchietta ciascuno di loro, e solitamente vedrai una diminuzione automatica della intensità del problema globale.

Questo è chiamato “effetto di generalizzazione,” assomiglia alla detonazione di esplosivi per simpatia ed è uno dei concetti chiave di EFT.

Se l’operazione ti è difficile, chiedi aiuto ad un Operatore EFT con più esperienza.

 

 

E adesso cosa devi fare?

Come prima cosa, scarica il mio Ebook “EFT Immagina“ andando sul sito www.eftfvg.it
Leggi gli articoli presenti sul sito

E se poi EFT ti aiuta davvero?

La paura di cambiare ti fermerà prima, portandoti a non usare EFT oppure ad applicarla in modo superficiale, così che non avvengano vere trasformazioni interiori.

E potrai sempre lamentarti per il fatto che, con te, nemmeno EFT funziona!

Sono sicuro che EFT ti incuriosirà

 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.