Trattare le convinzioni limitanti con EFT

 

Abbiamo  paura di tante cose. Tutti abbiamo sempre paura di qualcosa.
Tu di cosa hai paura?
Hai paura e “credi” che ti possa accadere chissà che cosa? Sei “convinto” che facendo quella cosa in quel modo ti succederà un guaio?
E così stai fermo immobile e soffri, soffri tanto perché vorresti farlo, ma ti manca il coraggio!
Non riuscire a fare quello che vorremmo fare ci fa sentire inadeguati, straziati o martoriati.

 

 Cosa dice la scienza sulle Convinzioni Limitanti

Le convinzioni limitanti e il sistema di credenze che si è formato nella nostra mente sono probabilmente gli argomenti più importanti trattati durante la pratica di EFT.
Siamo immersi nelle esperienze e ci imbattiamo nelle frasi che ci vengono dette da chi ci circonda sin da piccini.
I primi a darci delle direttive sono i nostri genitori (direi per fortuna se ci sono e se lo fanno), ma la continuazione può farci riflettere:
la scuola, la religione, gli organi pubblici, il marketing, il lavoro, il rapporto di coppia, la gestione dei figli sono un insieme di esperienze che generano frasi e comportamenti che entrano nelle nostra testa.
Si crea così un vero e proprio sistema di credenze, sicuramente tante importanti e utili, ma a volte inutili e limitanti delle nostre potenzialità.

Però questo sistema diventa un vero e proprio filtro per ogni nuova esperienza e contemporaneamente influisce sui nostri pensieri determinandone anche la qualità.
Sembra incredibile quello che sto dicendo, è come se ci fosse qualcun altro dentro di me che decide per le mie azioni.

Ebbene si, sappi che tutti i tuoi comportamenti sono influenzati dalle tue convinzioni.
E come ti ho detto prima, alcune sono positive ma altre ti limitano e non ti permettono di migliorare.
Devi sapere che queste convinzioni sono il copione che determina il tuo modo di reagire di fronte alle persone o alle più diverse situazioni.
Se vuoi migliorare, progredire o semplicemente eliminare certi atteggiamenti diventa basilare che tu conosca le tue convinzioni limitanti e il sistema di credenze che scaturisce da queste limitazioni.

Ma come nasce una convinzione?
Semplicemente il ripetersi di una azione o di un pensiero per più volte crea una convinzione.
Più lo ripeti nel tempo e più questo comportamento entra nel tuo profondo e diventa parte integrante del tuo sistema di credenze.

Spero che questo articolo ti “apra la mente” e ti faccia capire meglio come funzioni, perché ti comporti in un certo modo, come mai reagisci con determinati atteggiamenti.
Probabilmente hai delle convinzioni limitanti presenti nella vita di tutti i giorni che non ti servono a nulla, anzi rallentano la tua possibilità di crescere o migliorare.
Pensa che una semplice frase detta da un tuo genitore o da una insegnante a scuola, una frase che non ha criticato la singola azione ma bensì la tua persona, può farti portare dietro questa zavorra mentale per anni e anni.

Vuoi degli esempi?
Da piccolo mamma o papà  ti ha detto:

“Sei proprio stupido”
“Non sarai mai in grado di essere ordinato”
“Non farai mai niente della tua vita”
“Puoi solo lavorare in fabbrica”
“Chi pensi di essere?”
“La scuola non fa per te”
“Non imparerai mai un’altra lingua”

E’ chiaro che queste frasi dette così giudicano la tua persona e non il tuo comportamento ad un’azione che la ha generata.
Pensa che questa frase può ancora riecheggiare nella tua mente da chissà quanti anni e allora “accetti” di essere incapace a fare determinate cose, o “accetti di essere disordinato anche in altri ambiti, o ti sentirai spesso come uno che non riesce a concludere le cose, o “accetti” quel lavoro come unica opportunità per te, o ti senti sempre frustrato e non capisci perché, o “accetti” che lo studio non è una tua competenza!

Questi sono solo semplici esempi ma che possono riflettere tanti momenti ancora presenti nella tua mente.
Quante frasi che ti hanno detto non criticavano solo un tuo esclusivo comportamento ma la tua intera personalità?
Pensa come gli insegnanti, partendo dalle scuole elementari, possono davvero “distruggere” le tue capacità di crescita.
Queste sono delle vere e proprie bombe ad orologeria, bombe psicologiche senza verità!
Ora che sei più cosciente sappi che puoi abbattere ed eliminare queste convinzioni limitanti.

 

 

Come EFT può aiutare in caso di Convinzioni Limitanti

EFT in presenza di Convinzioni Limitanti  si pone l’obiettivo primario di rilassare la persona per iniziare una accurata ricerca della causa che ha generato questo convincimento. Con il semplice picchiettamento delle proprie dita su punti iniziali o finali dei meridiani si genera rilassamento e concentrandosi sulle motivazioni che emergono le tensioni si sciolgono automaticamente e senza sforzo alcuno.

 

Testimonianza di EFT al lavoro su Convinzioni Limitanti

 

Ho varie clienti che hanno una bassa autostima.
A volte, e questo succede soprattutto quando sono esteticamente molto belle, sono curioso di capire se si rendono conto di questo.
Chiedo loro, “su una scala da 0 a 10, tra dieci belle attrici, a che posto ti metteresti?”
La maggior parte delle volte rispondono “sotto la media”. E allora inizio a fare EFT con loro…
Anche se mi ritengo di essere nella media dal punto di vista dell’aspetto
Anche se mi ritengo di aspetto inferiore alla media
Anche se la gente dice che sono bella e mi ritengo sotto la media
Anche se non sono molto bella, io mi amo e mi accetto profondamente e completamente
Di solito non è necessario fare più di tre giri di EFT prima che la persona pensi di meritare un 8 su una scala da 0 a 10. Questo è meraviglioso per l’autostima.
Faccio la stessa cosa con le persone che non pensano di essere buoni genitori. A volte provo a fargli fare EFT con delle frasi di setup davvero negative per ottenere una reazione ancora più veloce.
Anche se sono una madre/un padre terribile…
Anche se non dico mai le parola giuste, o non incoraggio i miei figli
Anche se non sono un buon genitore
Di solito vanno avanti a dire queste cose negative per un pò, magari un paio di giri di EFT, e dopo iniziano a dire “Davvero, io aiuto i miei figli”, oppure “In realtà, io amo e mi prendo cura di loro”.
Dopo un altro pò di giri di EFT, allora aggiungo alcune frasi positive.
Anche se non ho mai pensato di essere un buon genitore, inizio a rendermi conto di esserlo
Anche se pensavo di essere un padre/una madre incapace, mi rendo conto che sto facendo un buon lavoro come loro genitore
Anche se è difficile e qualche volta perdo la pazienza, faccio del mio meglio per amarli e prendermi cura di loro, e continuerò a farlo sempre meglio.
Dopo l’EFT molto spesso, se chiedo loro di darsi un voto come genitori, iniziano a rendersi conto di essere buoni genitori, e rinforzano i loro comportamenti in questa direzione.
Questo naturalmente migliora anche, e soprattutto, l’immagine che hanno di se.
E’ incredibile come una convinzione possa generare pensieri negativi.

 

Cosa devi Fare

Come prima cosa, scarica il mio Ebook “EFT Immagina“ andando sul sito  www.eftfvg.it

Ti interessa EFT?
Allora iscriviti a www.eftgiornaliero.it , ascolta le tracce e impara la procedura.
Ti piace? Pensi possa esserti utile?

Scrivimi su info@eftfvg.it e parliamo un pò dei quello che ti assilla!

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.